Itinerario Forte dei Marmi - Lago di Porta
Itinerario Forte dei Marmi - Lago di Porta

Il Lago di Porta è l’unica rimanenza della zona paludosa retrodunale della Versilia Storica, comprendente i comuni di Stazzema, Seravezza, Pietrasanta e Forte dei Marmi, oggi è costeggiato dalle acque del Fiume Versilia, il cui corso è stato deviato per favorire la bonifica del territorio. Il lungo fiume è un percorso pensile molto curato e con le rupi ricche di verde misto a variopinti fiori.
Per accedere all'area è possibile parcheggiare in prossimità del Golf Club Versilia e da lì scegliere il lato del fiume che volete percorrere: quello di sinistra costeggia il Golf Club, passa sotto l’autostrada e dopo circa 4Km di camminata o pedalata vi troverete alla foce del Fiume in località Cinquale nel comune di Montignoso (MS); quello di destra invece vi porta al lago.
Scegliendo il percosro del Lago, si trova un ponte in cemento e metallo ma dal quale si gode di una vista mozzafiato sul fiume che scorre lento e solitario verso il mare e sui suoi argini. Continuando sul sentiero si giunge ben presto in una zona ombreggiata dalle foreste igrofile. Continuando la camminata si incontra un ponte che consentirà di superare il timido immissario e costeggiare od entrare dentro al lago dove si trovano le classiche postazioni per il birdwatching.

Quasi da ogni posizione se alziamo gli occhi verso l’alto e guardiamo i monti possiamo scorgere una torre di controllo del territorio di forma ottagonale: il Castello Aghinolfi.
Questo fortino a base quadrata, alto circa 10mt sorge sul luogo della più antica Porta Beltrame, da cui il nome del Lago, ed è collocato a valle del Salto della Cervia.
Infine un  ulteriore elemento che celebra l’importanza che ha avuto nel corso della storia questa striscia di terra è il monumento alla Linea Gotica o meglio i monumenti: uno lungo il Fiume Versilia in prossimità del mare e l’altro in collina, precisamente nella frazione di Strettoia nel comune di Pietrasanta.
Forte dei Marmi