AL VIA DA MARTEDI' 26 FEBBRAIO “ZACCHEO SCENDI DALL'ALBERO”, UN CARTELLONE DI INCONTRI PER PARLARE DI FEDE NEL TEATRINO IN SALOTTO DI ELISABETTA SALVATORI
26/02/2019 - 18/06/2019
AL VIA DA MARTEDI' 26 FEBBRAIO “ZACCHEO SCENDI DALL'ALBERO”, UN CARTELLONE DI INCONTRI PER PARLARE DI FEDE NEL TEATRINO IN SALOTTO DI ELISABETTA SALVATORI

Un'idea maturata nel corso degli anni, durante gli spettacoli allestiti spesso in chiese e monasteri, che hanno portato Elisabetta Salvatori ad incontrare moltissimi sacerdoti e suore, persone ognuna con storie di vita e di fede diverse, con cui poi ha stretto anche profonde amicizie. E’ così che ha preso vita, giorno dopo giorno, il desiderio di mettere insieme questi incontri, provare a raccontarli e a far raccontare gli stessi protagonisti.
“Zacheo scendi dall'albero” programma di incontri di fede con il patrocino dell'Amministrazione Comunale, prenderà il via martedì 26 febbraio alle ore 21 nel Teatrino in Salotto di Elisabetta e il primo ospite sarà Don Piero Malvadi, parroco della Chiesa di Sant'Ermete di Forte dei Marmi.
Un titolo scelto pensando ad una frase del Vangelo secondo Luca quando Zaccheo, piccolo di statura e salito su un sicomoro per vedere il passaggio di Gesù, si sente chiamare proprio da lui: “Zaccheo, scendi subito, perché oggi devo fermarmi a casa tua”.
“Mi auguro che questo progetto non sia considerato pretenzioso – sottolinea Elisabetta Salvatori – per me è semplicemente chiamare a casa mia, uomini e donne di fede a parlare con il pubblico di argomenti che ci stanno a cuore, un momento anche di aggregazione per il mio paese”.
Il primo calendario di 6 incontri fino a giugno, vedrà la partecipazione oltre che di Don Piero Malvaldi, di Don Graziano Raschioni, della parrocchia di Bicchio (26 marzo), della Piccola Orchestra San Francesco (2aprile), Don Marco Teodosio Giacomino (30 aprile), Don Simone Giuli (28 maggio), cappellano nel carcere di Lucca e don Andrea Quilici, prete operaio (18 giugno).
Ingresso libero, posti limitati. Per prenotazioni 347 5739523