Aperte fino al 26 luglio le iscrizioni al Palio dei Bagni. Diverse le novità per l’edizione 2017
30/05/2017
Aperte fino al 26 luglio le iscrizioni al Palio dei Bagni. Diverse le novità per l’edizione 2017

Rimarranno aperte fino a mercoledì 26 luglio  le iscrizioni al Palio dei Bagni 2017, l’ormai tradizionale corsa dei pattini  - organizzata dal Comune di Forte dei Marmi con il concorso tecnico dell’Unione Proprietari Bagni.  Il Palio, quest’anno,  si farà in due, nel senso che raddoppieranno gli appuntamenti con la popolare manifestazione,  che affonda le sue radici nelle tradizioni remiere e di salvataggio dei bagnini degli stabilimenti balneari cittadini, ideata all’inizio degli anni Cinquanta da Giorgio Giannelli.  L’appuntamento è stato fissato per lunedì 7 agosto, con eventuale recupero il primo giorno utile. Diverse e interessanti le novità dell’edizione 2017 di questa festa del mare. Il comitato tecnico, in stretto accordo con gli organizzatori, infatti, ha  deciso di aprire la competizione, oltre ai bagnini del Cinquale  che per il terzo anno potranno misurarsi con i colleghi del Forte, anche a quelli di Marina di Pietrasanta. Inoltre, il percorso di gara, quest’anno a levante del pontile, è stato ridotto da un miglio marino a 1500 metri. Tutto ciò, per dare ulteriore vitalità alla manifestazione, favorendo la partecipazione di un maggior numero di equipaggi e coinvolgendo ancora di più gli stabilimenti balneari. Le novità non finiranno qui, dato che  per la prima volta sarà proposta anche la manifestazione “Palio dei Bagni- Save a life”,  una nuova competizione che si terrà il 21 agosto nei pressi del Pontile , voluta appositamente per  dare visibilità all’attività dei lavoratori del mare, figure storiche del territorio, che ricoprono da sempre un ruolo di grande responsabilità, salvando vite umane e tutelando la sicurezza  sulla spiaggia. Sarà in questo caso una gara di salvataggio simulato, che consentirà di premiare le capacità strettamente tecniche, legate alla professione dei bagnini. “Save a life” è un evento speciale – ha dichiarato il consigliere delegato allo sport Alberto Mattugini - dedicato al lavoro degli assistenti bagnanti, che non richiede pertanto una preparazione specifica, ma sarà una dimostrazione del grande impegno di chi si dedica  ogni giorno alla salvaguardia della sicurezza in mare”.  Le iscrizioni per una o entrambe le gare si riceveranno presso l’Ufficio informazioni turistiche, in via Spinetti, (aperto tutti i giorni, dalle  09.00  alle 22.00).